Magazine

S.Bernardo sponsor di Cantù

Pallacanestro Cantù è lieta di annunciare un nuovo importante accordo di sponsorizzazione con Acqua S.Bernardo, azienda italiana celebre nel mondo del beverage. L’azienda player internazionale del settore, con importanti radici comasche, sarà il nuovo “title sponsor” di Pallacanestro Cantù a partire dal derby del 9 dicembre contro l’Olimpia Milano, fino al termine della stagione sportiva 2018-2019.

«Oggi per Pallacanestro Cantù e tutti i suoi tifosi inizia una nuova era» ha commentato Roman Popov, Amministratore Unico del club. «Un nuovo ciclo, che vedrà la nostra gloriosa squadra denominata “Acqua S.Bernardo Cantù”, da iniziare con grande entusiasmo. Quello stesso entusiasmo che si era perso negli ultimi tempi e che ora va ritrovato assolutamente. La nostra società ha bisogno della passione dei canturini e con questa gradita notizia spero che la fiamma biancoblù possa tornare ad accendersi in ognuno di loro. Ringrazio la famiglia Biella per la fiducia e per l’opportunità accordataci. Un grazie doveroso va anche ai collaboratori di Pallacanestro Cantù per aver portato in tempi brevissimi un nuovo title sponsor. Non è stato facile ma la serietà del nuovo progetto ha già portato i primi frutti».

«Sono sempre stato un grande tifoso della Pallacanestro Cantù – ha raccontato Antonio Biella, direttore generale di S.Bernardo Spa – e la mia grande passione per il basket è nata sugli spalti del Pianella, dove ho assistito alla mitica finale di Coppa Korac contro il Real Madrid con in campo i vari Marzorati, Rossini, Mannion e Bosa. Sono fermamente convinto – ha concluso Antonio Biella – dell’importanza del patrimonio sportivo che riveste la Pallacanestro Cantù, un plus non solo per Cantù, Como e la Brianza, ma per tutta la Lombardia e l’Italia».
Il legame tra Acqua S.Bernardo e il territorio parte da lontano: il direttore Antonio Biella, infatti, fa parte di una famiglia comasca protagonista del mondo beverage da oltre un secolo.

ACQUA S.BERNARDO: SUCCESSO MADE IN ITALY NEL BEVERAGE, CON STRATEGIA DI SVILUPPO FLESSIBILE E INNOVATIVA E CRESCITA A 2 CIFRE

S.Bernardo rappresenta la perfetta unione di qualità, tradizione ed eleganza. La sua fonte ha origine nelle Alpi Marittime, a un’altezza di 1.300 m, in un ambiente sano e incontaminato. Conosciuta sin dal 1926 per la sua leggerezza e per le eccellenti caratteristiche organolettiche, dagli anni novanta è anche espressione del design italiano, grazie alla sua inconfondibile bottiglia “Gocce”, disegnata da Giorgetto Giugiaro. Ancora oggi icona di stile. Distribuita nei canali retail, ho.re.ca e door to door, è disponibile in una gamma completa di formati in vetro e pet.
Da maggio 2015 è tornata di proprietà italiana entrando a far parte del Gruppo Montecristo. S.Bernardo ha una lunga tradizione di qualità e uno stile tutto italiano con una crescita a due cifre: oggi Acqua S.Bernardo vanta la copertura italiana e l’apertura a nuovi mercati in Europa e nel mondo. Questo il grande risultato della storica azienda tra le acque minerali, tornata italiana da 3 anni e guidata dal direttore generale Antonio Biella, classe 1978, che con il suo team ha riportato il brand piemontese sulle tavole italiane e cosmopolite. Acqua S.Bernardo – che si distingue per leggerezza, ph neutro e una bassa presenza di nitrati e nitriti – presenta elementi fondamentali alleati del benessere.

Acqua S.Bernardo fa parte del gruppo Montecristo, diventato uno dei principali produttori di bevande gasate e asettiche specializzato nelle private label, e attivo nella distribuzione in tutti i canali moderni. Oggi produce 475 milioni di bottiglie, 80 milioni di fatturato, 4 stabilimenti e 190 dipendenti.